AUDIT ENERGETICI


Il ricorso alla diagnosi energetica dell’edificio è un passo fondamentale per una organizzazione che voglia migliorare la propria efficienza energetica.

La metodologia utilizzata da SMART HOUSE SRL per l’audit energetico segue le indicazioni riassunte nelle NORME UNI CEI/TR 11428 “Diagnosi energetiche – requisiti generali del servizio di diagnosi energetica”.

La diagnosi energetica è effettuata per rendere disponibile una descrizione del sistema energetico, definendo possibili interventi di miglioramento dell’efficienza e quantificandone i risparmi conseguenti.

SMART HOUSE SRL propone seguendo la logica del ONE STEP MORE differenti livelli di AUDIT ENERGETICO:

AUDIT ENERGETICO SILVER: è il primo passaggio verso l' Efficienze Energetica e presenta un costo molto contenuto.

Questo primo passo è un metodo molto semplificato studiato per poter offrire al Cliente la possibilità di avere una visione dei propri consumi energetici e di una prima valutazione dei margini di risparmio perseguibili dai propri impianti con il miglioramento dell'Efficienza Energetica. In questa fase raccogliamo i dati essenziali quali le dimensioni e caratteristiche strutturali, le forme di impiego dell'energia, le potenze installate e i consumi energetici di gas metano e di energia elettrica di un arco temporale di 12/24mesi. Dall'elaborazione dei dati raccolti, dei sopralluoghi, dei colloqui con gli interlocutori preposti stiliamo una sintetica relazione tecnica contenente in linea di massima il grado di efficienza energetica dei vostri impianti ed una valutazione sulla convenienza a procedere o meno con lo step successivo. In questa fase forniamo una consulenza nella quale diamo indicazioni su possibili accorgimenti a “costo zero” che adottati possono dare significativi risparmi energetici.

AUDIT ENERGETICO GOLD: è il passaggio principale per conoscere e quindi intervenire efficacemente sulla situazione energetica di un'azienda.

Il suo costo varia sulla base del numero di sotto-sistemi utilizzatori di energia presenti che devono essere oggetto di monitoraggio standard. In questa seconda fase acquisiamo tutti i dati integrativi necessari e procediamo con il monitoraggio di tutte le sottostazioni termiche ed elettriche con l'ausilio di strumentazione professionale e il posizionamento di sonde di rilevamento. La raccolta dei dati a sistema su base oraria/giornaliera/settimanale/mensile/annuale e la loro elaborazione a sistema con software dedicato, unita alla nostra esperienza, ci permette di identificare le aree di miglioramento e la loro consistenza. A seguito dei risultati ottenuti dai dati raccolti proseguiamo con una dettagliata relazione tecnico-economica in cui viene evidenziato in che modo è utilizzata l'energia (ricostruzione di un bilancio in usi finali), vengono esposti gli eventuali sprechi energetici e la descrizione dettagliata sul isparmio conseguibile con l'applicazione di una o più soluzioni tecniche di miglioramento da noi identificate e proposte sia nel segmento Termico che Elettrico. Infine vengono esposti i risultati delle simulazioni delle soluzioni identificate indicando quella da noi considerata più idonea ma soprattutto mettiamo in evidenza l'analisi dei costi – benefici ( indicando nella voce dei costi anche gli eventuali spese gestionali). Dalla relazione il cliente potrà scegliere tra le soluzioni suggerite anche valutandole in base al rapporto tra valore dell'investimento e il payback di ritorno economico.